COME AFFRONTARE UN TRATTAMENTO VISO CON BISTURI: IL LIFTING CHIRURGICO

COME AFFRONTARE UN TRATTAMENTO VISO CON BISTURI: IL LIFTING CHIRURGICO

Gennaio 30, 2024 by Admin0

Creativita Curreri Blog x - alessandrite - Chirurgo plastico Catania

“Non ti avevo riconosciuta!” Questa frase è la prova che il volto è ciò che più di tutti ci rende riconoscibili agli altri e a noi stessi. Come sappiamo è anche la parte più esposta e delicata del corpo, bisognosa di attenzioni e particolari cure se si vuole apparire sempre sani e vitali. Come? Sono tanti i metodi validi per prendersi cura del proprio viso e della propria pelle, e tra questi ci sono sicuramente trattamenti non chirurgici come biorivitalizzazioni, filler viso e peeling chimici. Quando però i segni del tempo sono troppo visibili e il volto presenta un eccesso di pelle che è difficile da tonificare, questi trattamenti “superficiali” ed estetici non bastano. In questi casi l’unica soluzione è la chirurgia. Tra gli interventi chirurgici dedicati al viso, c’è il lifting viso. Ecco, quindi, come affrontare un trattamento con bisturi come il lifting chirurgico nella clinica del Dottor Curreri a Catania.

Il lifting del viso è uno dei trattamenti chirurgici maggiori, radicali e duraturi, per contrastare proprio i segni dell'invecchiamento. Affrontare un trattamento viso con bisturi come il lifting richiede una valutazione approfondita, una preparazione accurata e una gestione attenta del periodo post-operatorio. Si sa, la scelta del chirurgo è fondamentale in questo e in tutti gli interventi chirurgici, soprattutto per il rapporto di fiducia che si andrà ad instaurare; seguire attentamente le indicazioni del chirurgo plastico può contribuire a garantire risultati soddisfacenti e un recupero senza intoppi. La consulenza pre-operatoria è anche questa, di cruciale importanza. Durante questa fase, il chirurgo esaminerà la situazione specifica, discuterà dei rischi e dei benefici del trattamento e valuterà se e come procedere con il lifting viso.

Perché si ricorre al lifting viso?

Esistono diversi motivi per cui risulta essere una buona scelta ricorrere al lifting chirurgico. Questo tipo di intervento chirurgico è spesso richiesto per ridurre i segni dell’invecchiamento, migliorare la tonicità della pelle ed , in generale, ottenere un aspetto più giovane. Ma come avviene il lifting viso? Come affrontare un trattamento con bisturi come il lifting chirurgico? Se stai pensando di sottoporti ad un lifting viso ma non sai bene come funziona, sei nel posto giusto. Come suggerisce la parola “lifting“, ovvero “sollevamento”, dal verbo to lift, significa “sollevare- tirare verso l’alto”. L'intervento mira sostanzialmente a ripristinare la tonicità e la freschezza dei tessuti, risollevando e tirando le strutture, fisiologicamente scivolate verso il basso per effetto della gravità, riportandole al loro originario punto di partenza. Questo conferisce armonia e dona al volto un aspetto fresco e giovanile, senza modificare la fisionomia dei connotati. Quello che si verifica con il passare degli anni, infatti, è un calo fisiologico della cute (ptosi), e delle strutture sottostanti. E’ chiaro che sottoporsi ad un intervento chirurgico con bisturi, ha sicuramente tanti altri fattori da valutare, però risulta essere, in determinati casi, la soluzione più duratura ed efficace. 

Sconfiggere gli inestetismi che compaiono sul volto con il lifting viso

Gli inestetismi compaiono su volto e collo a causa di molti fattori. Certamente con il passare del tempo la pelle perde elasticità e macchi e rughe sembrano sempre più visibili. Come tutti sappiamo, un corretto stile di vita può aiutare a ritardare l’invecchiamento e a mantenere la pelle del volto sana e vitale. Al contrario,  alcool e fumo sembrano essere terribili nemici di un aspetto giovane e luminoso. Da fare attenzione, anche, a come ci si espone al sole; i raggi solari rappresentano o potrebbero rappresentare un fattore pericoloso per la nostra pelle, se no siamo ben protetti! Addio quindi alla carnagione carbonizzata senza protezione solare, meglio prevenire con una crema protettiva 50.

Lo stress, una vita frenetica ed un mood costantemente nervoso, è chiaro che non aiutano. Insomma, noi dobbiamo metterci del nostro per prenderci cura del volto! Il lifting interviene proprio sulle rughe, in particolare quelle che si formano intorno agli occhi, tra naso e bocca, sulle guance ed intorno a mento e collo. Se ti senti a disagio guardandoti allo specchio e le hai provate tutte, puoi fare un tentativo con il lifting per ripristinare quell’aspetto più giovane. Cosa migliorerà? La fiducia in te stess*, il sopracciglio cadente; eliminerai le pieghe naso labiali e l’eccesso di pelle, restituendo al volto una nuova luce ed un profilo più definito della mandibola. E’ chiaro che il benessere psicologico non è da sottovalutare. Non temere per le cicatrici, sono minime e davvero poco evidenti, se ti affiderai ad un buon chirurgo, si intende!

IL DOTTORE CONSIGLIA DI…

Il dottore consiglia di… parlarne prima con il chirurgo in sede di prima consulenza, per risolvere ogni timore e dubbio!


Leave a Reply Cancel Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *



- plastica - Chirurgo plastico Catania

Scopri una nuova te





Corso delle Province, 247 – Catania

+39 348 77 30 976


Scopri una nuova te

Scrivici su Whatsapp