COME PREPARARSI ALLA MASTOPLASTICA ADDITIVA

COME PREPARARSI ALLA MASTOPLASTICA ADDITIVA

Agosto 5, 2023 by Admin0

perfetta - Chirurgo plastico CataniaPrima di un intervento chirurgico come quello della mastoplastica additiva dal Dottor Curreri, inutile negarlo, andiamo sul web a cercare tutte le informazioni possibili su pre e post intervento, i consigli utili, i rischi e le complicanze. Sottoporsi ad un intervento di chirurgia estetica deve essere sempre una scelta ponderata ed è necessario essere sicuri di quello che si andrà a sostenere. Nella maggior parte dei casi è il chirurgo, che si prende il tempo necessario, durante la prima consulenza, per rispondere a tutte le domande e risolvere dubbi ed insicurezze del paziente. L’intervento di mastoplastica additiva è uno dei più frequenti per le donne, e rappresenta un cambiamento importante nel corpo di una donna, prima e dopo l’intervento. Qualunque sia il motivo legato alla scelta di effettuare questo tipo di intervento, l’obiettivo sarà quello di ottenere un risultato armonico e naturale, che valorizzi appieno le forme. Sappiamo bene che l'aumento del seno per una donna implica molti cambiamenti, non solo fisici ma soprattutto emotivi. C’è una connessione molto importante infatti tra l’umore e il cambiamento di alcune parti del corpo. Il seno rappresenta una di queste, proprio perché risulta essere motivo di insicurezze, sia per l’eccesso che per il difetto. La prima cosa da sapere quindi per prepararsi ad una mastoplastica additiva, è capire di essere davvero intenzionati a farla. Il post intervento, come molti interventi chirurgici, è delicato e va affrontato con le dovute precauzioni e seguendo tutti i consigli del chirurgo. Nel momento in cui si inizierà a vedere il risultato finale, il senso di soddisfazione e di appagamento sarà sicuramente grande e penserete che ne sia valsa la pena! Combattere un disagio estetico permette di vivere il proprio corpo in maniera positiva e serena! Ma quali sono le cose da sapere prima di sottoporsi ad un intervento di mastoplastica additiva? Come prepararsi ad esso? Quali sono le indicazioni post-operatorie e quali sono gli eventuali rischi di un intervento per aumentare il seno? Quali sono i risultati che davvero si possono ottenere con un intervento di mastoplastica additiva dal dottor Curreri?

LA MISURA PERFETTA, ESISTE ?

Spesso si parla di misure e sempre più frequentemente si fanno paragoni basandosi su dati fasulli. La verità è che le "misure perfette" non esistono: esiste invece la perfetta misura per ognuno di noi, cioè l'equilibrio più armonico possibile basato sulle nostre peculiarità. Una quarta misura, ad esempio, può essere adatta ad un certo tipo di fisicità, ma risultare fortemente innaturale su un'altra. E’ bene cercare sempre la soluzione migliore per noi e non per la moda o gli standard del momento. La mastoplastica additiva dal dottor Curreri non si limita ad aumentare il volume del seno: lo modella, lo proporziona e lo ringiovanisce. È quindi una scelta valida anche per chi vuole semplicemente migliorarne e ringiovanirne l'aspetto generale. Il post-operatorio, come accennato, può risultare fastidioso nei primi giorni: è necessario riposo e l'osservazione delle indicazioni del chirurgo plastico. Prima dell’intervento si eseguono analisi specifiche: come analisi del sangue, ecografia mammaria, rx del torace, elettrocardiogramma. Altra cosa importante da valutare è il periodo in cui eseguire l’intervento. L'intervento deve essere eseguito qualche mese prima, ad esempio, di andare al mare, e non è possibile sottoporsi all'operazione a ridosso del parto e dell'allattamento. La gravidanza, oppure un aumento del peso consistente seguito da un rapido dimagramento, potrebbe modificare il risultato ottenuto e diminuire il grado di soddisfazione estetica. E' consigliabile quindi sottoporsi all'intervento in una condizione di peso stabile. Qual è la complicanza più comune? Esistono anche per la mastoplastica additiva possibili complicanze, ma come sai lo mettiamo in conto per tutti gli interventi chirurgici! La complicazione che può capitare con più frequenza – ma è comunque un'eventualità raraè la formazione di una cicatrice interna dura (capsula periprotesica). Tale imprevisto può comparire dopo pochi mesi oppure può essere più tardivo e manifestarsi dopo diversi anni. In questo caso sarà il chirurgo a stabilire la modalità dell’intervento per risolvere il problema.

IL CONSIGLIO DEL DOTTORE
Il Dottore consiglia di…Comprare tutta la biancheria intima e tutto l’occorrente dopo l'intervento!


Leave a Reply Cancel Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *



- alla - Chirurgo plastico Catania

Scopri una nuova te





Corso delle Province, 247 – Catania

+39 348 77 30 976


Scopri una nuova te

Scrivici su Whatsapp